Sei qui:
Modifica

Territorio

PDF Invia per E-mail Stampa Scritto da Redazione Comune di Villa Basilica   
Martedì 22 Febbraio 2011 16:12

Il territorio del Comune di Villa Basilica

clicca sull'immagine per visualizzare la cartina orografica del Comune di Villa Basilica

con alcune località e le frazioni del Comune

 

logo_cartina_turistica

 

Il Comune di Villa Basilica, si sviluppa su una superficie di 36,48 kmq, ad un’altitudine di mt. 338 slm, nella valle del Torrente Pescia Minore, sulle pendici dell Altopiano delle Pizzorne in un territorio prevalentemente boschivo.
Il territorio a prevalenza agricolo, ebbe nei secoli passati un notevole sviluppo industriale, legato soprattutto alla produzione della carta a partire dal XV sec., grazie all’enorme ricchezza di acque provenienti dai torrenti che scendono dalla montagna. La parte più alta del comune comprende l’Altopiano delle Pizzorne una zona ideale per passeggiate in assoluto relax immersi nel verde, in estate centro di villeggiatura e nei suoi vasti prati zona pic-nic. Interessanti gli scorci paesaggistici e panoramici offerti, oltre alla presenza della Chiesetta del Crocifisso del 1600 e nei pressi una bella Fontana in pietra ai bordi dell’ampio prato. Nelle vicinanze, nel bosco ai lati della strada che scende a Pariana è posto l’Oratorio di San Bartolomeo. In passato questa zona per la sua posizione di confine tra Lucca, Pescia, la Val di Lima e l’Emilia Romagna era molto transitata da chi si spostava a piedi e a cavallo. Sull’altopiano vi era possibilità di pernottare in una struttura con camere per i più ricchi, oppure nell’Hospitale a lato dell’Oratorio di San Bartolomeo.

Le origini della “nobil terra” di Villa Basilica si perdono nell’oscurità dei secoli. I primi abitanti di questa valle sono stati probabilmente cacciatori nomadi attratti dai folti boschi e dall’abbondanza di acqua che favorivano caccia e pesca. Con il diffondersi di nuove attività economiche quali allevamento e agricoltura si sono avuti i primi insediamenti. Possiamo pensare che per un lungo periodo di tempo caccia, pesca, raccolta dei frutti dei boschi coesistessero con allevamento e agricoltura.



Documenti correlati:
Boveglio
Pariana
Colognora Valleriana
Pracando
Pizzorne
Villa Basilica