Sei qui: Home

News


Avviso per costituzione elenchi operatori economici per l'invito a procedure negoziate per lavori

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Mercoledì 28 Dicembre 2016

Si informa che il Comune di Villa Basilica ha pubblicato un avviso per procedere alla costituzione di elenchi di operatori economici da invitare alle procedure negoziate di import oinferiore a 1.000.000 di euro per lavori.

Gli operatori economici interessati dovranno far pervenire apposita istanza all'ufficio protocollo del Comune di Villa Basilica, seguendo le indicazioni fornite nell’avviso. L'iscrizione è consentita senza limitazioni temporali.

 

Allegati:

Avviso

 

18app – il bonus di 500 euro da spendere in cultura

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Martedì 11 Ottobre 2016

1232135


18app, il bonus di 500 euro da spendere in cultura destinato a tutti i giovani residenti nel nostro Paese che compiono 18 anni di età nel 2016.
Per accedere al bonus occorrerà andare su www.18app.it (o www.diciottapp.it) e registrarsi. La webapp sarà collegata a un plafond virtuale che si attiverà a partire dal compimento della maggiore età.
I 500 euro potranno essere utilizzati per acquistare la seguente categoria di prodotti stabilita dal Dpcm di prossima pubblicazione in gazzetta ufficiale:

– Biglietti o abbonamenti per cinema e teatro
– Biglietti per  concerti e altri spettacoli dal vivo
– Libri
– Biglietti per accesso a musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali

 

1554648

 

Sia i ragazzi che gli esercenti  dovranno registrarsi on line alla piattaforma. I primi dovranno prima iscriversi a Spid inserendo dati anagrafici, di residenza e un recapito valido (mail o cellulare), i secondi registrandosi su www.18app.it tramite le credenziali in loro possesso fornite dall’Agenzia delle Entrate. Nella procedura di registrazione dovranno quindi inserire partita iva, denominazione e ambito, bene o servizio offerto, luogo, codice Ateco. Qualora un museo comunale non sia in possesso di partita iva può iscriversi o indicando il codice Ateco 910200 (attività museali), mentre, se si iscrive direttamente il Comune, deve essere il Comune stesso a indicare il  codice Ateco (841110).

Per acquistare i beni i saranno generati dei buoni che potranno essere spesi, in più occasioni, dai giovani nati nel 1998. Il bonus sarà spendibile fino al 31 dicembre 2017 in modo da non penalizzare chi è nato negli ultimi mesi dell’anno. Gli esercenti invece potranno registrarsi fino al 30 giugno 2017.

La webapp sarà strutturata in modo di operare la scelta per ambito/esercente/bene. Una volta fatta il beneficiario indicherà data e importo totale del buono. Il sistema genererà un buono (legato all’identità del diciottenne) che sarà univoco e potrà essere salvato in formato pdf o in visualizzazione Qr Code o Barcode. A sua volta l’esercente dovrà inserire la propria partita Iva, il codice del buono e un captcha. Una volta eseguita questa operazione il codice del buono verrà verificato dal sistema che allo stesso tempo controllerà se il buono  si riferisce all’esercente corrispondente alla partita Iva indicata. Una volta conclusa l’operazione ci sarà la convalida con l’importo scalato dal borsellino del beneficiario.
La fattura verrà inviata, tramite Pec, a una specifica casella del Mibact tramite la piattaforma Sdi. La verifica delle fatture elettroniche degli esercenti sarà compito della Consap in concerto con il Mibact stesso.

 

Le spiegazioni sul funzionamento del bonus all’indirizzo http://www.anci.it/Contenuti/Allegati/app%2018.pdf

 

 

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di studio, lavoro e di salute e loro familiari conviventi

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Lunedì 03 Ottobre 2016
In occasione delle prossime consultazioni referendarie del 4 Dicembre 2016, si rendono note le istruzioni per consentire il voto agli elettori che per motivi di studio, lavoro o di salute si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi, i quali potranno esercitare il DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO  organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero.
Allegati:
 

Terremoto, Regione Toscana e ANCI TOSCANA aprono un conto per la raccolta fondi

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Sabato 27 Agosto 2016
regione-toscana-ew34_22
Logo-ANCI-Toscana-per-web

 

Un conto corrente unico dove far confluire tutte le donazioni per l'emergenza del dopo terremoto, quello che ha sconquassato borghi e paesi del centro Italia il 24 agosto, con 250 morti accertati, centinaia di feriti e  migliaia di sfollati.

Per affrontare l'emergenza, mentre si continua a scavare tra le macerie di paesi che non esistono più, si stanno allestendo i campi: due quelli in capo alla Toscana, a Mosicchio e Cornillo.  Ma si raccolgono anche donazioni e per questo la Regione Toscana e Anci Toscana hanno  attivato un conto corrente dedicato alla raccolta di fondi.


Il conto corrente è

n. 8888.32 - "Toscana per l'emergenza terremoto centro Italia"

Banca Mps ag.17 - Via Novoli 50132 Firenze.

 

Le coordinate bancarie sono

Bban Q 01030 02818000000888832

Iban  IT 43 Q 01030 02818 000000888832

Bic PASCITM1F17.

 

La Regione ha già versato sul conto un milione di euro.

 

Alla Protezione Civile regionale continuano a arrivare offerte di aiuto e di raccolte di vestiario e beni di prima necessità. Ma fino a questo momento il Comitato operativo nazionale non ha formulato richieste in tal senso.

Pertanto si invita chiunque voglia organizzare simili servizi ad attendere disposizioni dalla Protezione Civile a seguito di un censimento accurato dei bisogni e delle necessità.

Chi avesse da mettere a disposizione strutture d'accoglienza o attrezzature particolari per le operazioni di assistenza in loco, potrà segnalarlo a un account che sarà predisposto al più presto e verrà contattato in seguito.

 

Concorso fotografico "La Carta" a Villa Basilica

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Mercoledì 23 Settembre 2015
Locandina2

In occasione della manifestazione denominata "LA VIA DELLA CARTA", in programmazione per il 18 Ottobre 2015 a Villa Basilica (LU),

la CONFRATERNITA MISERICORDIA DI VILLA BASILICA, con il Patrocinio del COMUNE DI VILLA BASILICA organizza il 2° Concorso Fotografico "La Carta".
Per partecipare al concorso è necessario trasmettere, entro il 15/10/2015, le proprie foto al Comune di Villa Basilica, Via Roma n. 1, 55019 - Villa Basilica (LU), in busta chiusa, allegando la ricevuta del versamento della quota di iscrizione ed il modulo di iscrizione .
Per maggiori dettagli consultare il  regolamento del concorso .
 
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL